Fra cinquantesimo e nuovo Direttivo

di Redazione

Con il Gran Galà del Teatro Verdi dello scorso 14 maggio, si è chiusa formalmente la prima fase dei festeggiamenti per la celebrazione del 50esimo anniversario della scuola.

Registriamo con grande soddisfazione il successo e la risonanza pubblica dei vari eventi organizzati. Desideriamo ricordare che il Comitato Genitori attraverso il suo Direttivo ha fornito un contributo determinante alla buona riuscita di questo sensazionale multi-evento. Siamo stati sempre in prima linea, a fianco della scuola, perchè abbiamo semplicemente ritenuto corretto che questa bellissima storia padovana venisse adeguatamente raccontata e celebrata. E così è stato.

Questa attività ha concluso formalmente il ciclo di programma che ci eravamo dati tre anni fa in occasione dell’insediamento del nuovo Direttivo. Da allora, pensiamo che molte cose buone siano state fatte.

Ci siamo strutturati, abbiamo cercato di migliorare la Comunicazione con questo sito, abbiamo organizzato eventi su argomenti di interesse particolare come l’Alternanza Scuola Lavoro, abbiamo favorito e sviluppato in maniera scientifica l’attività relativa alla rilevazione di Qualità, abbiamo mantenuto un rapporto costante e attivo con gli organismi scolastici e per ultimo, appunto, abbiamo affiancato il Liceo nella predisposizione e nella attuazione delle attività celebrative per il cinquantesimo. Sono stati tre anni intensi nei quali forse non siamo riusciti ad esprimere in pieno l’impegno che ci abbiamo messo. Potevamo fare di piu’? Certamente si, ma in quello che abbiamo fatto, abbiamo creduto fino in fondo.

Questo Direttivo, quindi, con l’anno scolastico che si sta concludendo, arriverà alla fine del suo mandato triennale e come da Statuto , nel prossimo autunno la parola passerà al Comitato, cioè a tutti i Genitori degli studenti iscritti all’anno scolastico che inizierà a settembre . L’A/S 2019/2020 vedrà inoltre le elezioni per il nuovo Consiglio d’Istituto nel quale, come noto, dovrà esserci anche la prevista rappresentanza dei genitori. Passaggi quindi determinanti rispetto al coinvolgimento delle famiglie. Il nostro ultimo appello è dunque un invito alla partecipazione e al coinvolgimento dei genitori che per quanto ci riguarda pensiamo debbano sempre avere un atteggiamento vigile, ma collaborativo.

Nelle prossime settimane e nelle prime settimane del nuovo anno scolastico ci dedicheremo quindi unicamente alla preparazione dell’assemblea nella quale verrà nominato il nuovo Direttivo. Piu’ saremo e piu’ potremo contare.

Grazie.