Il nostro Liceo e le nozze d’oro con la Città di Padova

Il nostro Liceo e le nozze d’oro con la Città di Padova

Uno storico evento si sta avvicinando per il nostro Liceo:  i 50 anni di matrimonio con la città di Padova e con gli studenti della sua provincia.

E’ nel 1969, anno del primo sbarco sulla luna, dei tre giorni di concerto a Woodstock e del primo collegamento remoto tra computers, che il nostro storico liceo inizia il suo impegno nel formare molti dei  protagonisti che animeranno  la vita culturale, imprenditoriale e scientifica del nostro territorio e non solo.

L’importanza di questa storica ricorrenza, che vedrà la nostra scuola come protagonista, sarà l’occasione per una grande festa in città. Un team di persone, in rappresentanza di ogni componente che a vario titolo contribuisce alla vita del liceo Fermi, verrà nominato e costituito a breve dal Dirigente Scolastico per il coordinamento e l’organizzazione di tutti gli eventi che l’anno prossimo segneranno questo storico passaggio. Il Comitato Genitori farà la sua parte  e saremo tutti invitati.

Davide Lazzaretto

 

Il Cyberlupo di TalentLab, un evento per capire

Il Cyberlupo di TalentLab, un evento per capire

Per i dettagli dell’evento clicca QUI 

Internet è sempre più presente nella nostra vita quotidiana e, grazie ad esso, bambini e adolescenti hanno a disposizione opportunità e conoscenze impensabili fino a pochi anni fa. Ma Internet, come la foresta di Cappuccetto Rosso, non offre solo frutti da cogliere e fiori da ammirare: cyberbullismoadescamentostalking, sono solo alcuni dei pericoli che si possono incontrare durante il cammino.

La velocità di evoluzione della tecnologia e delle minacce digitali rendono difficile, se non impossibile, per gli adulti (siano essi genitori, nonni, docenti, educatori) essere valido punto di riferimento per affrontare con competenza e metodo queste sfide, lasciando così da sole nel bosco le moderne Cappuccetto Rosso insieme ad Hansel e Gretel.

Per questo motivo il TalentLab promuove un evento gratuito dedicato al tema, dividendolo in due parti. Nella prima don Marco Sanavio, autore del libro Generazioni Digitali Claudio Canavese, Presidente dell’Associazione Zanshin Tech, racconteranno in dialogo aperto con il pubblico le loro esperienze e suggerimenti per aiutare gli adulti a supportare i giovanissimi, rendendoli più consapevoli e capaci di agire, senza mai demonizzare il nuovo.

Nella seconda parte un team del TalentLab terrà un breve seminario pratico su come sia opportuno costruire e conservare le proprie password e credenziali informatiche.

Questo evento, che fa parte del Digital Meet 2017, è il primo di una serie che si svilupperà fino a giugno 2018 in cui la community del Talentlab e l’Associazione Zanshintech si propongono di sensibilizzare ed aiutare chi si trova ad attraversare direttamente o indirettamente la foresta digitale .

A chi è rivolto

Genitori e nonni di tutte le età, educatori e formatori, docenti in particolare di scuola media. Appassionati di arti marziali

Gli speaker

don Marco Sanavio

È prete della diocesi di Padova dal 1996. I suoi frequenti contatti con la scuola Mediatec di Lione lo hanno portato, a partire dal ’99, ad occuparsi degli intrecci tra mezzi di comunicazione e dimensione pastorale. Ha ricoperto la carica di delegato ACEC per la diocesi di Padova e direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali della stessa. Giornalista pubblicista, autore di alcuni saggi su schermi digitali e implicazioni pastorali, scrive su varie riviste nazionali trattando temi relativi alla formazione all’uso critico dei mezzi di comunicazione.

Claudio Canavese

E’ sviluppatore software presso l’Università degli Studi di Genova nell’ambito delle tecnologie per il web. Dal 1998 si occupa attivamente di Software Libero, diritti digitali ed accessibilità. Nel 2014 ha fondato, assieme ad altri tre maestri, lo Zanshin Tech (https://zanshintech.it/) disciplina che insegna quotidianamente nei tre dojo genovesi ad adulti e ragazzi. Dal 2016 è presidente della associazione Zanshin Tech APS. Ha pubblicato numerosi articoli riguardanti l’aggressione digitale ed in particolare il cyberbullismo.

Teatro dalla Scuola: Il Fermi presenta “I Promessi Sposi”

Teatro dalla Scuola: Il Fermi presenta “I Promessi Sposi”

I dettagli dell’evento

Quella proposta è dunque una vera e propria mini-rassegna in quattro serate: tre di gara, da martedì 3 a giovedì 5 ottobre, con inizio alle 20.45 e due spettacoli per data; ed una finale dedicata alle premiazioni, sabato 7 ottobre, ma con in più uno spettacolo fuori concorso, alle 21.
Si comincia martedì 3 ottobre con gli studenti del Liceo “Celio-Roccati” di Rovigo in “Isabella, tre caravelle e un cacciaballe” di Dario Fo, seguiti dai colleghi dello scientifico “G.B. Quadri” di Vicenza ne “Il suono dell’universo”, scritto dai partecipanti al Laboratorio e ispirato dalle “Cosmicomiche” di Italo Calvino.
Mercoledì 4 ottobre apertura di serata con il Liceo “A. Corradini” di Este (Padova) in “#Alice, dove ti sei smarrita?” con testo degli studenti tratto dal romanzo di Lewis Caroll e a seguire “Amleto e nuvole”, proposto dai giovani dello scientifico “P. Lioy” di Vicenza e ispirato al personaggio shakespeariano.
Terzo appuntamento di gara giovedì 5 ottobre, con l’I.t.i.s. “A. Rossi” di Vicenza in “Nebbia, in una notte di mezza estate”, anch’esso dal sapore shakespeariano, e con il liceo “E. Fermi” di Padova ne “I promessi sposi”, ispirato al romanzo di Alessandro Manzoni.
La serata di sabato 7 ottobre, dedicata alle premiazioni, sarà aperta dallo spettacolo fuori concorso “Alcesti” (nella foto)  da Euripide, proposto dal liceo classico “A. Pigafetta” di Vicenza.
«Teniamo moltissimo a questa manifestazione – commenta il presidente di F.i.t.a. Veneto, Mauro Dalla Villa – non solo per la lunga storia che ha alle spalle, ma soprattutto per ciò che essa rappresenta: un’opportunità straordinaria per evidenziare quanto un serio avvicinamento al teatro possa significare per i giovani in termini di crescita sia personale, nel rapporto con se stessi e con gli altri, sia culturale, consentendo la formazione di un pensiero critico e un approccio diretto a testi e autori. Per il pubblico, inoltre, questa rassegna è un’occasione da non perdere per condividere l’entusiasmo di tanti giovani pieni di passione e di talento».

6 maggio, un’occasione rara

6 maggio, un’occasione rara

Carissimi Genitori,

vi ricordiamo l’appuntamento del prossimo sabato 6 maggio promosso da Ministero Istruzione Università e Ricerca-USR Veneto in concerto col Forum Regionale delle Associazioni dei Genitori della Scuola.

Come potrete leggere nell’acclusa informativa, sabato prossimo dalle ore 10 alle ore 12, in aula magna del Liceo “E.Fermi” di Padova,  la dr.ssa Maria D’Arpa (Sostituto Procuratore della Repubblica Procura di Padova) e il prof. Stefano Quaglia (Dirigente Uff. Scol. Terr. di Verona) affronteranno il tema della responsabilità genitoriale sia da un punto di vista giuridico che educativo.

Si tratta di un’occasione rara per noi genitori: avremo la possibilità di conoscere, ascoltare, intervenire su un argomento clou nel processo di crescita familiare  beneficiando della presenza di professionisti competenti e disponibili.

L’informazione vi sarà pervenuta anche dalle scuole frequentate dai vostri figli; questo meeting darà voce ad una importante opportunità di conoscenza per tutti ed è per questo motivo che ben volentieri noi del Forum Padovano diventiamo cassa di risonanza per questa comune iniziativa del Forum Veneto e dell’Ufficio Scolastico Regionale  per il Veneto.

L’incontro è aperto a tutti i genitori e, per meglio organizzare l’evento, è gradito un cenno di conferma a noi oppure al prof. Riello (e-mail: alberto.riello@istruzione.it) referente del progetto.

Con queste premesse ci diamo appuntamento a sabato prossimo.

Miriam Agostini

Coordinatrice

Forum Provinciale Associazioni Genitori nella Scuola

Fo.P.A.G.S. di Padova

Scarica la locandina al link qui sotto

CRESCERE CON I FIGLI Convegno 6 maggio 2017 (1)

EUROPEAN CYCLING CHALLENGE 2017 Anche il nostro Liceo partecipa alla sfida. Forza ragazzi aderiamo anche per il bene della nostra città

EUROPEAN CYCLING CHALLENGE 2017 Anche il nostro Liceo partecipa alla sfida. Forza ragazzi aderiamo anche per il bene della nostra città

La European Cycling Challenge è la più grande sfida a squadre fra ciclisti urbani d’Europa, che si svolge ogni anno dal 1 al 31 Maggio.

E’ una libera competizione a squadre cittadine di ciclisti urbani che si svolge ogni anno durante l’intero mese di Maggio.

Nata nel 2012 da un’idea della città di Bologna come piccolo progetto pilota con circa 70 persone, la ECC è oggi uno dei più grandi eventi di ciclismo urbano a livello europeo: durante l’edizione 2016 hanno partecipato 52 città da 17 paesi europei e 46.000 ciclisti hanno pedalato 4.000.000 km in un mese.

Il Comune di Padova, tramite l’Ufficio mobilità ciclabile partecipa anche quest’anno all’iniziativa con l’intento di promuovere la mobilità sostenibile e raccogliere informazioni utili per pianificare interventi di miglioramento della rete ciclabile.

Nel nostro Istituto emerge da tempo una concreta sensibilità verso le tematiche ambientali; anche per questo si è pensato di partecipare creando un sottogruppo Scuola Liceo Scientifico Enrico Fermi.

Tutte le informazioni necessarie sono disponibili consultando i seguenti siti:

http://www.padovanet.it/informazione/sfida-europea-bicicletta-european-cycling-challenge-2017;

http://www.cyclingchallenge.eu/it/

Per partecipare:

– Scaricare la app gratuita NAVIKI per biciclette,

– Registrarsi su IMPOSTAZIONI, accedere su GARE ed ECC2017,

– Impostare la partecipazione con il Comune di Padova e selezionare MY TEAMS/SCHOOL “Liceo Scientifico Enrico Fermi”.

BUONA SFIDA !

PADOVA 13 Maggio 2017 Appuntamento Mondiale dei Giovani della Pace

PADOVA 13 Maggio 2017 Appuntamento Mondiale dei Giovani della Pace
Il 13 maggio Padova sarà una città di giovani che parleranno di pace. Non una parola, non uno slogan, ma un fatto di speranza, giustizia, scelte di bene.
Saranno tantissimi, decine di migliaia di ragazzi che credono nel dialogo e nella riconciliazione tra le generazioni, la chiave per costruire un mondo diverso.
Per questo dialogheranno con esponenti di economia, arte, giustizia sociale, ambiente, politica, cultura, comunicazione, educazione. Portando avanti un linguaggio di pace e dire a tutti che è possibile non rimanere prigionieri dell’odio, per ripartire dall’amore.
I giovani si sono dati appuntamento in Prato della Valle a Padova per raccontare i loro sogni, le loro proposte, le loro speranze, e attendono che il “mondo degli adulti” venga ad ascoltarli.
Partecipa anche tu a una giornata straordinaria aprendo le porte alla pace attraverso questi giovani. Ascoltali. Sostieni l’evento. Contribuisci a far crescere la loro voce.Puoi farlo:

  • partecipando direttamente ad uno o più momenti della giornata
  • promuovendo l’appuntamento attraverso tutti i canali di comunicazione che hai a disposizione online e offline: mailing list, punti vendita, uffici ecc.
  • offrendo supporto e aiuti per l’organizzazione: alloggi, mensa, prodotti e/o fornitura di servizi ecc.
  • organizzando una presentazione con i giovani dell’appuntamento presso la tua sede
  • contattando la segreteria per una tua proposta: mondiale@sermig.org – cell. 333 257 2126
  • devolvendo un contributo in denaro, a tua discrezione, al Sermig, organizzatore dell’appuntamento: Fondazione Sermig Onlus – Piazza Borgo Dora 61 – 10152 Torino – C.F. 97534500018 – IBAN IT20 H033 5901 6001 0000 0067 046 – Causale “Padova città dei giovani”

Per ulteriori informazioni visita il sito  http://www.sermig.org/it/mondiale-dei-giovani

Convocazione Assemblea Plenaria: Per una scuola sempre migliorabile

Convocazione Assemblea Plenaria: Per una scuola sempre migliorabile

 

Il Comitato dei Genitori del Liceo Scientifico E.Fermi di Padova, convoca l’assemblea plenaria dei genitori per

sabato 08 aprile 2017,

dalle ore 09:30 alle ore 12:00

presso l’Aula Magna della sede dell’Istituto

per discutere il seguente Ordine del Giorno:

1. Attività del Comitato nell’A/S 2016/2017

2. Alternanza Scuola Lavoro-Disposizioni e Attuazione. Relatori:

  • Miriam Agostini, Presidente FO PA GS-Il ruolo e l’importanza della famiglia
  • Prof.ssa Paola Stucchi,Ufficio Scolastico Territoriale-Disposizioni ministeriali in tema di ASL e loro applicazione nell’Istituzione Scolastica Padovana
  • Prof.ssa A.Angelini,Dirigente Scolastico Liceo Fermi e Prof.ssa F.Filosa, Responsabile ASL Liceo Fermi- Lo stato dell’Arte in tema alternanza scuola-lavoro al liceo Fermi

Seguirà discussione

Ricordiamo che l’Assemblea è aperta a tutti i genitori.

 


1 2